E pensare

E pensare
23 marzo 2017 mauro

ti amo come se il tempo non avesse bisogno del giorno e della notte per esser percepito
ti amo come se non avessimo bisogno di uno stipendio per essere appagati
ti amo come se il governo fosse sinonimo di buonsenso
ti amo perché con te posso spegnere il telefono

non rispondere alle domande
restarmene in silenzio
e pensare
perché solo tu vivi l’intimità delle mie riflessioni