A un giovane di corsa

A un giovane di corsa
2 novembre 2015 mauro

A volte, giovane, ricorda
abbiamo una visione falsata del mondo
come un selfie davanti a uno specchio
come un news feed calcolato da un algoritmo.

Giovane, ricorda,
non devi correre per forza
tutti ti diranno che i tuoi giorni sono fatti di fuoco
che devi conquistare il mondo, sognare, correre e sognare.

Io ti dico fermarti e impara ad osservare
se corri troppo forte, a volte, sembra che tutto ti rincorre.

Fermati e impara ad andare incontro, non solo contro
la vera rivoluzione, ricorda, è in un abbraccio
nell’aprire lo sguardo
nel fermare il passo
quando tutto, invece, corre, s’affretta e non dà retta.
Giovane, hai tutto un mondo che t’aspetta.