Forse, appunto, forse

Forse, appunto, forse
5 maggio 2015 mauro

Forse hanno ragione loro, che vivono distesi come già sepolti
Forse hanno ragione loro, che sono in tanti e non si preoccupano di essere distanti
Forse hanno ragione loro, che attendono il domani senza chiedersi se sia già trascorso
Forse hanno ragione loro, che camminano su un filo ma solo se disegnato sull’asfalto
Forse, appunto, forse.