Io e tè

Io e tè
21 febbraio 2014 mauro

Un instant message dopo essersi visti
È io e tè
Io che parlo parlo parlo e tu che tagli corto
Tu che parli parli parli e io che ti ascolto
Anche quando pensi e non mi guardi
Anche quando in silenzio ti addormenti

Un cassetto tutto per tè da me. È io e tè.
Le pantofole blu da tè per me. È io e tè.

Fare programmi in Google Calendar, non rispettarli
Fare liste di desideri in Dropbox, d’improvviso esaudirli
Io che risolvo problemi anche se non so chiudere il gas
Tu che curi il mio stile e ti prendi comunque gioco di me
Io incasso, meglio di tè
A volte ribatto, allora tu non mi versi il tè

Tutto questo è io e tè
Tè con l’accento grave come quello del tè. Per me.