Istinto Marino

Istinto Marino
31 gennaio 2014 mauro

Eri uno squalo spiaggiato
in attesa dell’onda anomala.
Sono arrivato io,
come un’onda concentrica.

Da allora mi accogli nelle branchie.
Respirami ancora.

Da allora ti sospingo altrove.
Muoviti ancora.