So di te

So di te
14 gennaio 2014 mauro

Ho lavato i denti con il Bianco Shock, l’Ultra White, il Cool e il Rivitalize.
Ma so di te.
Mi sono immerso nella vasca con il detersivo per i piatti e il Napisan.
Ma sotto le unghie so ancora di te.

Allora sono andato a fare jogging, l’ho fatto scivolando nel fango.
Ho servito minestre liofilizzate alla mensa Caritas a famiglie che nascondono il viso dietro il vecchio cappotto di marca.
Mi sono tuffato nel cloro di una piscina comunale tra maschi e femmine e gay e lesbiche e corsi di nuoto per bambini con le tavolette.
So pur sempre di te.

Spero che anche tu sappia un po’ di me.
Perché io so di te, lo so.